La nostra scuola propone trasversalmente, per le classi di tutti gli indirizzi, accanto ai corsi di studio all’estero, anche scambi linguistico-culturali. Essi si realizzano in due fasi, ciascuna della durata di una settimana: una di soggiorno in Italia presso le famiglie dei nostri studenti e di frequenza alle nostre lezioni con visite guidate a città e monumenti di particolare interesse artistico, l’altra con le medesime modalità nel paese straniero. L’esperienza dello scambio ha una forte ricaduta didattica, incide sulla motivazione all’apprendimento delle lingue straniere, è un modo per calarsi direttamente nella realtà del paese visitato, di conoscere usi e tradizioni della sua gente e di far apprezzare i nostri. La nostra Scuola ha un’esperienza consolidata negli scambi. L’esito positivo di queste esperienze ci stimola a continuarle, perché sicuramente proficue, anche in vista della collaborazione sempre più stretta con i Paesi dell’Unione Europea.